Diamo la parola ai nostri dipendenti.

2015-03-26
Ritorna alla Home

EZIO

 Da quanti anni lavori in Seri-Art?
Sono ormai 36 anni, anzi quasi 37!!

Ti senti parte di una famiglia?
Assolutamente si. All’interno dell’azienda c’è collaborazione, amicizia, sono qui da così tanto tempo perché c’è unione tra noi; se non ci si mette l’anima nel lavoro non si può pretendere che venga bene. Tutti possiamo sbagliare ma la cosa importante è che ci sia voglia di “fare bene” tutti insieme.

Quanto sei cresciuto professionalmente e personalmente grazie a Seri-Art?
Quando sono arrivato avevo solo 15 anni. Stando all’interno dell’azienda ho imparato un mestiere al quale mi sono appassionato con il passare degli anni. Personalmente ho imparato un valore imprescindibile… il valore di una persona.

Quali cambiamenti tecnologici hai potuto osservare negli anni?
Di cambiamenti ce ne sono stati eccome. Quando sono arrivato si stampava ancora un colore alla volta adesso arriviamo fino a 18, sembra incredibile ma c’è stata un’enorme accelerazione dei processi. E’ grazie alla continua innovazione dell’azienda che siamo sopravvissuti alla crisi economica.

MARIUS

Da quanti anni lavori in Seri-Art?
Lavoro qui da 10 anni.

Quanto sei cresciuto professionalmente e personalmente grazie a Seri-Art?
Sono cresciuto molto grazie a Seri-Art: sono arrivato in azienda in qualità di apprendista, ho rivestito la figura di operaio e oggi sono quasi capo reparto. L’azienda negli anni mi ha sempre dato maggior responsabilità e questo mi ha fatto amare il mio lavoro e mi ha fatto crescere personalmente.
Quali cambiamenti tecnologici hai potuto osservare negli anni?
Come prima cosa siamo sempre rimasti al passo con i tempi per quanto riguarda i macchinari. Attualmente, in azienda, abbiamo apportato modifiche ad uno dei reparti. Anche se nessuno lo vede è un’ambiente molto accogliente e questo è stato fatto unicamente per noi lavoratori. Queste circostanze mi fanno sentire parte di una famiglia dove ognuno è unito all’altro.